ALL BLACKS

Battuti 34-17 i Wallabies a Twickenham nella finale di Coppa del Mondo: terzo trionfo, secondo consecutivo, come nessuno mai.

Gli All Blacks scrivono un’altra pagina di storia del rugby e se già prima erano leggenda, oggi diventano immortali. La Nuova Zelanda è la prima squadra a riuscire nell’impresa di conquistare per due volte di fila la Coppa del Mondo, piegando per 34-17 l’Australia a Twickenham e bissando il titolo vinto 4 anni fa ad Auckland. Ed entra nella leggenda anche Richie McCaw, che, al cap numero 148 (l’ultimo della sua carriera con la maglia della nazionale), diventa il primo capitano nella storia del rugby ad alzare al cielo per due volte la Webb Ellis Cup. E’ la prima volta che la Nuova Zelanda vince il titolo iridato lontano da casa (anche nel 1987 si giocava nel Paese della grande nuvola bianca), mentre per l’Australia, che inseguiva anch’essa il terzo titolo (dopo quelli del 1991 e del 1999) è la seconda sconfitta in finale (dopo quella in casa del 2003 con l’Inghilterra.

Gli Highlights della partita e l’esultanza degli All Blacks ….. anche loro sotto la maglia nera hanno un cuore.

 

MASCA’S SPORT Team

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>