EuroBasket_2015_logo

Gli azzurri vincono nettamente (82-52) e arrivano tra le otto, ai quarti trova la Lituania. Un primo obiettivo centrato pensando anche ai Giochi di Rio. Unica nota stonata l’infortunio di Bargnani.

Non c’è storia o quasi contro grazie agli azzurri dell’Italia Basket ad entrare subito nel match a non far calare mai il livello di attenzione, soprattutto in difesa. In attacco – dopo un buon impatto di Bargnani (subito 7 punti) e la solita sfuriata di triple di Belinelli (3 nel primo quarto) ci ha pensato un super Gentile a fare la voce grossa. Una prova maiuscola quella del capitano dell’Olimpia Milano che si è preoccupato anche di oscurare il pericolo numero uno di Israele.

 

 

ITALIA-ISRAELE 82-52
(22-13,18-17, 28-9, 14-13)
Italia: Della Valle 8, Belinelli 14, Aradori 2, Gentile 27, Gallinari 6, Bargnani 7, Cusin 2, Datome ne, Melli 5, Cinciarini 3, Hackett 6, Polonara 2. All.: Pianigiani.
Israele: Yivzori, Dawson 1, Mekel 20, Eliyahu 8, Casspi 8, Limonad, Kadir 4, Ohayon 2, Green, Fischer 5, Rothbart ne, Timor ne. All.: Edelshtein.
Arbitri: Boltauzer (Slo), Radovic (Cro), Laurinavicius (Lit).
Note: tiri da due Ita 18/41, Isr 18/48; tiri da tre Ita 11/30, Isr 3/8; tiri liberi Ita 13/17, Isr 7/11. Rimbalzi Ita 46, Isr 36. Assist Ita 21, Isr 16.

 

MASCA’S SPORT Team

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>